Giovedì, 20 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Più cassoni e lotta ai morosi, passo indietro di De Luca sui mercati Vascone e Sant'Orsola
MESSINA

Più cassoni e lotta ai morosi, passo indietro di De Luca sui mercati Vascone e Sant'Orsola

di

Il mancato rispetto del regolamento per la differenziata e gli alti indici di morosità degli operatori avevano portato il sindaco Cateno De Luca a minacciare, appena tre giorni fa, di chiudere i mercati Vascone e Sant'Orsola.

Ieri un sopralluogo, dopo una lettera-appello dell'associazione Mercato Vascone, con un sostanziale passo indietro almeno per quanto riguarda la struttura di Provinciale. Il primo cittadino ha fatto tappa assieme all'assessore Dafne Musolino e al commissario della polizia municipale, Giovanni Giardina.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook