Sabato, 22 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidi di mafia a Palermo, condannato a dieci anni il pentito Macaluso
LA SENTENZA

Omicidi di mafia a Palermo, condannato a dieci anni il pentito Macaluso

mafia, omicidio, palermo, Sicilia, Cronaca
Il tribunale di Palermo

Il gup del tribunale di Palermo Claudia Rosini ha condannato a dieci anni, con le attenuanti per la collaborazione, il pentito di mafia Sergio Macaluso, imputato di due delitti, da lui confessati senza che fosse nemmeno sospettato.

In ordinario sono a giudizio invece due fratelli, Corrado e Domenico Spataro, cognati di Macaluso. Oggetto del processo, celebrato col rito abbreviato e dunque con l’ulteriore sconto di pena di un terzo, due omicidi avvenuti a Partinico (Palermo): vittime Giuseppe Lo Baido, ucciso il 13 luglio 2007, e Giuseppe Cusumano (2 settembre 2011), assassinati nell’ambito di una delle tante faide del paese a 50 chilometri dal capoluogo siciliano.

Era indagato come mandante anche Francesco Lo Iacono, cugino di Macaluso, per il quale però il pm Amelia Luise ha ritenuto di non avere elementi sufficienti e si prepara a chiedere l’archiviazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook