Domenica, 05 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gestione di Palazzo Palano a Messina, due indagati e accertamenti informatici
PROCURA

Gestione di Palazzo Palano a Messina, due indagati e accertamenti informatici

Palazzo Palano, Alessandro Romeo, Giovanni Di Bartolo, Messina, Sicilia, Cronaca
Palazzo Palano

La Procura di Messina accelera sul caso del Palazzo Palano di viale della Libertà. Avviata un'inchiesta sulla discussa gestione del prestigioso complesso residenziale situato di fronte alla Fiera, adesso il pubblico ministero Roberta La Speme ha firmato un avviso di accertamenti tecnici non ripetibili di natura informatica.

Al centro c'è il procedimento penale a carico di Alessandro Romeo, messinese di 44 anni, e Giovanni Di Bartolo, 63 anni, messinese. I reati ipotizzati dall'accusa sono di appropriazione indebita, truffa, mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice, sostituzione di persona e minaccia, che sarebbero stati commessi «in epoca prossima e successiva al 22 dicembre 2018».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook