Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Colpo ai clan di Barcellona, il gip ordina la scarcerazione di Scordino
OPERAZIONE "DINASTIA"

Colpo ai clan di Barcellona, il gip ordina la scarcerazione di Scordino

barcellona pozzo di gotto, mafia, Carmelo Tindaro Scordino, Messina, Sicilia, Cronaca
Il tribunale di Messina

Saranno discusse lunedì, davanti al Tribunale del riesame, le prime prime posizioni di indagati coinvolti nell'operazione “Dinastia”, coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Messina, che documenta il rinnovato interesse per il traffico di droga da parte dei figli dei boss mafiosi di Barcellona e del suo hinterland.

Intanto il Gip distrettuale Monica Marino, al termine dell'interrogatorio di garanzia, ha disposto la scarcerazione per motivi di incompatibilità con la detenzione carceraria, del barcellonese Carmelo Tindaro Scordino, 57 anni, accusato di associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, dalla marijuana alla cocaina.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook