Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Turisti "isolati" a Taormina per il Coronavirus, a S.Teresa circensi bloccati
MESSINA

Turisti "isolati" a Taormina per il Coronavirus, a S.Teresa circensi bloccati

Strade deserte ma non troppo a Taormina. Mentre le attività commerciali per gran parte hanno ormai chiuso, si è posto il problema di alcune strutture ricettive rimaste aperte, con all'interno dei clienti, per lo più turisti stranieri, che si trovavano già in città prima del decreto varato dal Governo Conte che dispone la zona rossa in tutta Italia.

Molti negozi di Santa Teresa di Riva hanno deciso ieri di chiudere battenti fino al 3 aprile. Difficoltà stanno vivendo i 150 componenti della carovana circense giunti ad inizio mese, che si sarebbero dovuti esibire dal 6 al 10 marzo ma che invece hanno dovuto rinunciare agli incassi. Da giorni sono bloccati a Santa Teresa, a ridosso del torrente Agrò e tra loro ci sono anche circa 30 bambini.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook