Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Seconda vittima da Coronavirus a Messina, positivo il tampone sull'anziano ospite della Cristo Re
IL BOLLETTINO

Seconda vittima da Coronavirus a Messina, positivo il tampone sull'anziano ospite della Cristo Re

di

Ha dato esito positivo il tampone eseguito ieri mattina su quella che, poche ore dopo, sarebbe divenuta la seconda vittima da Coronavirus a Messina.

Si tratta di un uomo di 81 anni, che era ricoverato nella clinica Cristo Re dal 12 marzo scorso per un percorso di riabilitazione, dopo un altro ricovero trascorso al Policlinico.

L’uomo ha iniziato a stare male nella notte tra lunedì e ieri, con febbre alta, e ieri mattina è stato sottoposto a tampone insieme agli altri sei pazienti della clinica, venuti a più stretto contatto con il primo degente risultato positivo al Covid19, un 51enne che era ricoverato in casa di cura da una ventina di giorno e che ora si trova al Policlinico.

In poche ore, un repentino peggioramento per l’81enne, che ha perso la vita intorno alle 16 di ieri. Oggi il responso del tampone: positivo. E il numero delle vittime sale a due, dopo il caso della 97enne deceduta al Policlinico e proveniente dalla casa di riposo “Come d’incanto”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook