Giovedì, 28 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza Coronavirus a Messina, preoccupano le condizioni di un operatore 118 contagiato
POLICLINICO

Emergenza Coronavirus a Messina, preoccupano le condizioni di un operatore 118 contagiato

di

La situazione più grave relativa alla mini-emergenza nei presìdi 118 del territorio di Messina, riguarda un autista-soccoritore 58enne che si trova in questo momento ricoverato al Policlinico. Le condizioni dell'uomo, originario della provincia ionica e il più grave dei 7 positivi, sono costantemente monitorate dallo staff medico del nosocomio universitario.

L'operatore è stato colpito qualche settimana fa da un lutto di una familiare per cause associabili a Coronavirus, ma inizialmente non avrebbe presentato sintomi. Poi l'aggravamento e la necessità di ricorrere al ricovero. Intanto ieri sono stati effettuati 110 tamponi ad altrettanti operatori dei Pte della provincia messinese.

Altri 60 sono programmati per oggi. Le verifiche sono affidate ai lavoratori del "Gaetano Martino". Riaperti questa mattina i presìdi operativi con ambulanze medicalizzate di Castanea, Policlinico ed ex Mandalari, che erano stati momentaneamente resi inattivi per ragioni di sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook