Sabato, 11 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rientri dal Nord, niente treni in arrivo in Sicilia fino al 17 maggio
L'EMERGENZA

Rientri dal Nord, niente treni in arrivo in Sicilia fino al 17 maggio

Dopo la notizia del boom di vendite dei biglietti di treni e aerei per la prossima settimana, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, aveva telefonato al ministro De Micheli per chiedere di mantenere inalterate le norme sugli ingressi in Sicilia.

Rientri bloccati in Sicilia e Sardegna, il governo ha deciso di prolungare la chiusura sino al 17 maggio, con un decreto congiunto del ministero dei Trasporti e della Salute. I fuorisede che si erano preparati a rientrare dopo la riapertura, dovranno attendere altre due settimane.

Il decreto prevede la proroga al 17 maggio delle misure limitative relative a Sicilia e Sardegna, imposte per affrontare l'emergenza Covid-19. Tuttavia il servizio ferroviario verrà integrato con nuovi collegamenti a lunga percorrenza, al fine di assicurare i servizi minimi essenziali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook