Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vittoria, accoltellò un uomo durante una rissa: condannato a 6 anni
LA SENTENZA

Vittoria, accoltellò un uomo durante una rissa: condannato a 6 anni

Il vittoriese Hedi Belgacem, 32 anni è stato condannato stamane dal gip Eleonora Schininà, presso il Tribunale di Ragusa, a sei anni di reclusione per tentato omicidio. Il procedimento è stato definito con rito abbreviato. Nella notte tra il 10 e l’11 marzo dello scorso anno, Belgacem con un altra persona si era recato a casa di un vittoriese per reclamare la restituzione di una somma di denaro.

Al rifiuto ne era sorto un acceso diverbio sfociato in una rissa alla quale parteciparono anche altre persone. Belgacem aveva colpito la vittima con un coltello, riducendola in fin di vita. Assolto invece per non avere commesso il fatto, in merito al ferimento del fratello della vittima che sarebbe intervenuto in suo soccorso.

I feriti erano stati trasportati in ospedale da parenti e conoscenti che si trovavano sul posto e che in un primo momento avevano detto di essere stati coinvolti in un incidente stradale. Furono le indagini della Mobile a ricostruire la vicenda. Il Pubblico ministero Francesco Riccio aveva chiesto la condanna di Belgacem a 6 anni e 8 mesi sia per il tentato omicidio, sia per le lesioni inflitte al fratello della vittima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook