Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lipari, perseguita ex compagna: il figlio minorenne della vittima chiama i carabinieri
LESIONI E MINACCE

Lipari, perseguita ex compagna: il figlio minorenne della vittima chiama i carabinieri

Un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Lipari è stata emessa nei confronti di un uomo di 35 anni ritenuto responsabile di atti persecutori, violazione di domicilio, furto, lesioni e minacce gravi.

A eseguirla, su disposizione del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto e su richiesta della Procura, sono stati i carabinieri di Milazzo (Me) dopo avere raccolto il racconto di un minorenne che, telefonando al 112, ha riferito delle minacce subite dalla madre da parte dell’uomo col quale aveva avuto una relazione sentimentale.

All’uomo è stato imposto il divieto di avvicinarsi alla donna e al figlio minore. Ai carabinieri la donna ha poi confermato tutto, dicendo che non aveva mai denunciato il suo ex per paura di ritorsioni.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook