Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La morte del parà siciliano Scieri, 5 avvisi di chiusura indagini
L'INCHIESTA

La morte del parà siciliano Scieri, 5 avvisi di chiusura indagini

omicidio, parà, Alessandro Panella, Andrea Antico, Emanuele Scieri, Luigi Zabara, Sicilia, Cronaca
Emanuele Scieri

La polizia sta notificando a cinque persone l’avviso di conclusione delle indagini preliminari della procura di Pisa in relazione alla morte di Emanuele Scieri, 26enne di Siracusa, allievo parà della Folgore morto il 13 agosto 1999 nella caserma Gamerra di Pisa. Le indagini, condotte dalla squadra Mobile di Firenze e dalla sezione di pg della polizia della procura pisana nell’estate del 2018 portarono a una misura cautelare per omicidio.

Sulla morte di Scieri sta procedendo anche la magistratura militare che ai primi di giugno chiesto il rinvio a giudizio per tre ex caporali accusati di violenza a inferiore mediante omicidio pluriaggravato in concorso: il 17 luglio fissata l’udienza preliminare. Gli indagati sono i tre ex caporali Alessandro Panella, Luigi Zabara e Andrea Antico, l’unico ancora in servizio nell’Esercito. Gli stessi tre ex caporali sono stati accusati dalla procura ordinaria di Pisa di omicidio volontario: Alessandro Panella fu anche arrestato nell’estate 2018 in esecuzione di una misura cautelare perchè gli inquirenti temevano potesse scappare negli Usa dove da tempo viveva. Tra gli indagati dalla procura di Pisa
anche l’ex comandante della Folgore,  generale Enrico Celentano (da
tempo in pensione), al quale è stato contestato di aver reso
false dichiarazioni al pm.

 

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook