Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pakistano ucciso a Caltanissetta, c'è un nuovo arresto: un connazionale di 31 anni
L'OMICIDIO

Pakistano ucciso a Caltanissetta, c'è un nuovo arresto: un connazionale di 31 anni

caltanissetta, caporalato, omicidio, Adnan Siddique, Sicilia, Cronaca
Adnan Siddique

Un’altra persona è stata arrestata a Caltanissetta da carabinieri e polizia mentre si accingeva a partire per Ancona: Muhammad Nawaz, 31 anni, pakistano, accusato dell’omicidio del connazionale Siddique Adnan. Nawaz è il sesto complice del commando pakistano che ha brutalmente ucciso, il 4 giugno scorso, Adnan, a Caltanissetta.

Le indagini, condotte dalla Squadra mobile e dal Nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri, hanno permesso di individuare Muhammad Nawaz dopo aver interrogato parecchie persone della comunità pakistana, alcuni dei quali hanno detto che l’uomo aveva provato a cambiare i propri tratti, tagliandosi la barba e indossando abiti tipici del suo paese di origine, dismettendo quelli occidentali.

Senza fissa dimora, Muhammad Nawaz aveva trovato ospitalità a casa di un afgano residente a Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook