Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pochi anestesisti: sospese le attività operatorie a Barcellona, Milazzo e Lipari
MESSINA

Pochi anestesisti: sospese le attività operatorie a Barcellona, Milazzo e Lipari

di

La carenza di anestesisti rianimatori ha provocato l'improvvisa sospensione di qualsiasi intervento operatorio nei presidi ospedalieri di Barcellona, Milazzo e Lipari.

Sono bastate poche righe del responsabile dell'Unità operativa complessa di anestesia e rianimazione degli ospedali riuniti di Milazzo, Barcellona e Lipari, dottor Giovanni Pagano, per evidenziare una crisi - strisciante da mesi e adesso divenuta più grave per la riattivazione del presidio ospedaliero di Barcellona - che adesso ha di fatto causato la sospensione, già dal 18 luglio scorso, di tutte le “sedute operatorie in ordinario” che dovevano tenersi nei tre ospedali.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook