Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tentato omicidio di Barcellona, inflitti 10 anni e 8 mesi all'ex muratore Isgrò
MESSINA

Tentato omicidio di Barcellona, inflitti 10 anni e 8 mesi all'ex muratore Isgrò

Fondaconuovo, omicidio, Salvatore Isgrò, Messina, Sicilia, Cronaca
Alessandro Genovese, vittima dell'agguato

Dieci anni e 8 mesi di carcere con rito abbreviato per l'ex muratore Salvatore Isgrò, 72 anni, accusato e reo confesso del tentato omicidio di Fondaconuovo, a Barcellona, ai danni di Alessandro Genovese detto “dentino”, avvenuto nel tardo pomeriggio dell'11 settembre dello scorso anno.

La sera del tentato omicidio l'uomo esplose, infatti, affacciandosi da una finestra del suo appartamento situato tra le palazzine di Fondaconuovo, tre colpi di fucile due dei quali hanno colpito Alessandro Genovese. Con quest'ultimo lo stesso imputato aveva avuto poco prima una violenta lite. Il pubblico ministero Matteo De Micheli aveva chiesto una penna a 12 anni di reclusione.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook