Mercoledì, 23 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Viviana Parisi, un chilometro e mezzo dall'auto al traliccio: il giallo del percorso che l'ha portata alla morte
CARONIA

Viviana Parisi, un chilometro e mezzo dall'auto al traliccio: il giallo del percorso che l'ha portata alla morte

caronia, Gioele Mondello, Viviana Parisi, Messina, Sicilia, Cronaca
Viviana Parisi

Il percorso fatto a piedi da Viviana Parisi, dopo aver urtato un furgone con la sua auto nella galleria lungo la Messina-Palermo e aver lasciato la vettura nella piazzola dell’autostrada qualche centinaio di metri più avanti, per arrivare fino al punto in cui è stata trovata morta, a un chilometro e mezzo di distanza, non è difficile da compiere.

La donna si sarebbe infilata tra il guard rail e la colonna portante di un cancello scendendo su un terreno accidentato. Poi dopo qualche centinaio di metri ha incontrato una strada asfaltata circondata da alberi e macchia mediterranea che avrebbe percorso sempre in discesa fino ad arrivare al punto dove è stata trovata morta vicino al pilone che regge i cavi dell’energia elettrica.

Il tratto di strada si percorre in circa mezz'ora. Intanto proseguono le ricerche del piccolo Gioele Mondello, figlio di Viviana e del marito Daniele Mondello. Del bambino di 4 anni al momento però non c'è nessuna traccia.

«Le ricerche per trovare mia cognata e mio nipote sono partite in ritardo. Il corpo è stato trovato a meno di 2 chilometri dall’autostrada: come mai non l’hanno trovato prima?». Lo dice Mariella Mondello, la sorella di
Daniele il marito della dj trovata morta.

«Mio fratello è distrutto. Noi speriamo che Gioele venga trovato vivo anche se sappiamo che è molto difficile. Non sappiamo più cosa pensare su ciò che accaduto, se mia cognata si è suicidata o se sia stata uccisa. È strano - conclude - che le due persone che erano sul furgone con cui mia cognata ha avuto l’incidente non l’abbiano fermata».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook