Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Rispetta gli italiani", aggressione a Marsala: extracomunitario picchiato a sangue
RAZZISMO

"Rispetta gli italiani", aggressione a Marsala: extracomunitario picchiato a sangue

Nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 4, un giovane extracomunitario è stato aggredito in via Sibilla, nel centro di Marsala.

A picchiarlo è stato un ragazzo marsalese, mentre altri coetanei facevano una sorta di «cordone» per evitare ad altri di intervenire in difesa dell’extracomunitario, che l’aggressore ha continuato a colpire a pugni anche quando giaceva sanguinante sull'asfalto e senza opporre reazione. Lo rendono noto due esponenti politici locali.

«Così imparano a rispettare gli italiani», avrebbe detto, ad alta voce, uno dei giovani presenti. Poco prima, un altro giovane di colore era stato visto a bordo di un ciclomotore con il volto rigato di sangue mentre attraversava la vicina via Vespri e altri due malconci sono stati visti sotto l’arco dell’attigua Porta Garibaldi, uno dei punti della movida marsalese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook