Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bimbo morto a Modica, l'autopsia: fatale un trauma cranico
RAGUSA

Bimbo morto a Modica, l'autopsia: fatale un trauma cranico

modica, Sicilia, Cronaca
Pronto soccorso Ospedale Modica

È morto per un trauma cranico il bimbo di 21 mesi di Rosolini, arrivato al Pronto Soccorso dell’ospedale 'Maggiorè di Modica il 17 agosto con lesioni e lividi sparsi per il corpo. Ieri, è stato il medico legale Francesca Berlich a eseguire l’autopsia sul cadavere del piccolo.

Sul corpo sono presenti molti lividi, anche riferibili alle settimane scorse, compatibili con percosse. Sull'accaduto la Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta. Per la morte del bambino sono stati fermati B.S. 32 anni, originario di Noto e S.L. 23 anni, madre del bambino, conviventi nel comune di Rosolini insieme con il piccolo.

Nelle prossime ore si terrà l’udienza di convalida dei fermi. L’uomo si trova rinchiuso nella casa circondariale di Siracusa, mentre la donna in carcere a Messina. Il fascicolo è nelle mani della procura di Ragusa. Lo fa sapere il procuratore di Siracusa, Sabrina Gambino, che ha disposto il fermo della mamma del piccolo e del convivente della donna: "Procede l’ufficio di Ragusa per competenza funzionale, visto che in questo territorio sono stati eseguiti i fermi".

I funerali si terranno domani alle 16 nella chiesa del Crocifisso, a Rosolini. Il sindaco del Comune del Siracusano, Giuseppe Incatasciato, ha proclamato il lutto cittadino. "Domani stesso - dice il sindaco di Rosolini - firmerò la delibera che decreterà il cordoglio della città nei confronti di questo bambino".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook