Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, servizi carenti al Policlinico: l'azienda avvia un'indagine
SANITA'

Messina, servizi carenti al Policlinico: l'azienda avvia un'indagine

di

La Fiadel ha inviato una nota alla direzione dell'Azienda ospedaliera “Gaetano Martino” per chiedere un incontro in merito alla sicurezza e igiene sul posti di lavoro. «Abbiamo appreso dagli organi di stampa e dalla visione di un video che i lavoratori in servizio presso la “Italy Emergenza”, gestore dei servizi intra ed inter ospedalieri con autoambulanze, per conto del Policlinico di Messina, operano in condizioni di sicurezza precarie, senza alcun rispetto delle norme che regolano la materia delle sicurezza e igiene sui posti di lavoro».

È quanto dichiara la rappresentante sindacale della Fiadel, Clara Crocé, in merito ad un articolo pubblicato ieri dal nostro giornale attraverso il quale si evidenziavano alcune presunte anomalie nella gestione di servizi interni al nosocomio universitario, probabilmente affidati a terzi in appalto pluriennale. Nello specifico la sporcizia e la scarsa cura in una stanza che fungerebbe da spogliatoio-deposito nel Padiglione E, nei paraggi della Camera Iperbarica, così anche lo stato precario in cui verserebbe un'ambulanza che svolge servizio all'interno dell'ospedale. Il tutto condito da altre difficoltà palesate da operatori che, pur preoccupati dalle condizioni in cui operano, non ne parlano apertamente per timore di perdere il posto di lavoro. Una condizione della quale in diversi sarebbero stati a conoscenza già da tempo, come testimoniato da alcune immagini circolate sui social network ma non solo, ma che finora è rimasta nel silenzio.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook