Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nei boschi di Caronia trovate altre ossa, esami per stabilire se appartengono a Gioele
LE INDAGINI

Nei boschi di Caronia trovate altre ossa, esami per stabilire se appartengono a Gioele

Sono stati trovati altri frammenti ossei nei boschi di Caronia e le analisi dovranno stabilire se appartengono al piccolo Gioele. I vigili del fuoco e gli uomini della polizia scientifica non hanno interrotto le ricerche di indizi utili alle indagini dopo il ritrovamento dei cadaveri della dj Viviana Parisi e del figlioletto di 4 anni.

La zona dal traliccio, ai piedi del quale è stato rinvenuto il cadavere di Viviana, fino al luogo in cui sono stati trovati i resti di Gioele (distante circa 700 metri), sono stati puliti da erbe e rovi per essere ispezionati.

Martedì, all’Istituto geofisico dell’Università di Messina, al Polo Papardo, sono stati eseguiti i primi esami sui resti del corpo del piccolo Gioele. Sotto la lente dei consulenti della Procura di Patti e delle famiglie Mondello-Parisi, resti di terriccio sul cranio del piccolo. I medici legali valuteranno anche la presenza di traumi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook