Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Altri 5 contagi da Coronavirus in provincia di Messina: in Sicilia scontro sui tamponi
IL CASO

Altri 5 contagi da Coronavirus in provincia di Messina: in Sicilia scontro sui tamponi

di

Sono 84 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Sul fronte messinese aumenta il numero dei casi Covid nel comprensorio ionico ed alcantarino. A Giardini Naxos si registrano altre 3 positività. E sempre nella giornata di ieri si è registrato un caso di Coronavirus a Gaggi. La conferma è stata data dal sindaco Giuseppe Cundari.

Intanto - riporta la Gazzetta del Sud in edicola - è scontro tra il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando e l’assessore regionale, Ruggero Razza. Scintille sui tamponi e i controlli relativi al coronavirus, con code giudiziarie: l’assessorato regionale alla Salute, infatti, è pronto a portare Orlando accusandolo di aver sparso «notizie false».

La Sicilia, ha affermato il sindaco, è, in rapporto alla popolazione residente, l’ultima regione per il numero di tamponi effettuati. La reazione di Ruggero Razza, non si è fatta attendere: «Il Comune di Palermo, ancora una volta e senza averne alcun titolo - si legge in una nota - diffonde una notizia che vedrebbe la Sicilia ultima in Italia per tamponi. Si tratta di una vicenda grottesca e falsata. In Sicilia, infatti, si applicano le linee guida nazionali sui soggetti cui fare i tamponi e nel rapporto tra positivi e numero di tamponi fatti siamo tra i primi in Italia».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook