Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina seconda provincia in Sicilia per contagi da Covid: aumentare il livello d'attenzione
IL VERTICE

Messina seconda provincia in Sicilia per contagi da Covid: aumentare il livello d'attenzione

di

Riunione del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza in prefettura per fare il punto sulla situazione attuale della diffusione del contagio da coronavirus nel Messinese.

Dai dati emerge che la situazione è in continua evoluzione, ieri Messina era la seconda provincia in Sicilia per contagi 15 contro 17 di Palermo, ed in vista dell'inizio dell'anno scolastico e delle consultazioni elettorali si alza il livello di attenzione ed aumentano i controlli.

Alla riunione, presieduta dal prefetto Maria Carmela Librizzi, presenti sindaci e amministratori dei Comuni capofila dei distretti socio sanitari della provincia, il direttore generale dell'Asp, e i vertici delle forze dell'ordine.

La situazione della provincia è variegata con più casi tra Messina e la zona jonica ed una media di età che si abbassa sempre più. "Era necessario fare questa riunione - ha detto il prefetto Librizzi - perché i dati sui contagi da Covid ci danno una situazione in evoluzione, ieri eravamo la seconda provincia in Sicilia per contagi , ne avevamo 15 quindi c'è la necessità di alzare l'attenzione".

È emersa anche la necessità di una informazione corretta per evitare la corsa indiscriminata ai tamponi. il prefetto Librizzi chiederà di realizzare un video informativo sulla procedura da seguire. "Il Covid non è sconfitto - ha concluso- è presente quindi non possiamo permetterci per nessun motivo di abbassare la guardia, bisogna che tutti alziamo il livello di attenzione così proteggiamo noi stessi e gli altri".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook