Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuola, a Messina è corsa contro il tempo: il 24 inizia la vera sfida
ISTRUZIONE

Scuola, a Messina è corsa contro il tempo: il 24 inizia la vera sfida

di

Sarà il 24 settembre la vera prova del nove per la scuola messinese. Solo con il primo giorno degli istituti comprensivi cittadini e delle superiori con il maggior deficit di aule, si potrà avere la reale percezione dei disagi che avranno studenti, docenti e famiglie. A otto giorni da quella data, per quanto riguarda le scuole dell'infanzia, le primarie e le medie, almeno un terzo degli istituti non ha la certezza di poter partire con tutte le aule a disposizione. Alcuni casi appaiono di difficile soluzione, altri sono di certo più agevoli.

Per recuperare tutte le aule in più che servono quest'anno a causa del distanziamento anti Covid, il comune ha messo in campo due azioni: i lavori d'edilizia che hanno consentito di creare nuovi spazi negli edifici scolastici e l'affitto di locali esterni. La maggior parte dei lavori sono in dirittura d'arrivo e questo soddisferà le esigenze più o meno della metà dei 23 comprensivi. Quello che appare più difficile che si possa concretizzare prima del 24 settembre è il pacchetto affitti.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook