Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lottava contro un raro tumore, morta a 18 anni pallavolista di Roccalumera
LA STORIA

Lottava contro un raro tumore, morta a 18 anni pallavolista di Roccalumera

di
roccalumera, tumore, Angelica Abate, Messina, Sicilia, Cronaca
Angelica Abate

Non ce l’ha fatta Angelica Abate, la 18enne di Roccalumera che da febbraio lottava contro un grave e raro tumore al cervello che le ha cambiato improvvisamente l’esistenza. La giovane e talentuosa pallavolista si è spenta questa sera nella sua abitazione circondata dall’affetto dei familiari, che hanno fatto ogni tentativo in questi mesi per superare un ostacolo che si è fatto sempre più insormontabile, fino a strapparla via alla vita.

Angelica ha lottato come una guerriera, ha superato il primo intervento, tutto sembrava andare per il verso giusto ma il male si è ripresentato, più aggressivo di prima: a maggio, grazie ad una raccolti fondi che in due giorni ha consentito di racimolare la cifra necessaria, era volata ad Hannover, in Germania, per un’altra operazione e subito dopo le sue condizioni sembravano essere migliorate.

Ma poco dopo la situazione è precipitata, tra fine luglio e i primi di agosto altri due interventi ad Hannover che però non hanno consentito di sconfiggere il tumore. Angelica, il 15 agosto, era rientrata a casa per proseguire le cure. Oggi è volata in cielo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook