Domenica, 06 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Salva 2 giovani e sparisce in mare, dopo Viviana e Gioele Venetico piange per Aurelio
MESSINA

Salva 2 giovani e sparisce in mare, dopo Viviana e Gioele Venetico piange per Aurelio

di
milazzo, venetico, Gioele Mondello, Viviana Parisi, Messina, Sicilia, Cronaca
Nel riquadro Aurelio Visalli

Un altro tsunami emotivo ha sconvolto la comunità di Venetico, già sfibrata e attonita per la vicenda che ha riguardato Viviana e Giole.

Tempesta di dolore, intensa come la furia del mare che ha fagocitato Aurelio Visalli, il sottufficiale della guardia costiera che si è lanciato tra le onde minacciose per salvare la vita di un ragazzo a Milazzo.

Aurelio, quarant’anni, residente a Venetico con la famiglia, la moglie Tindara e i due figli, viene descritto dai vicini di casa e dagli amici come una persona rispettosa, riservata, addirittura carismatica.

Aurelio si è arruolato nella guardia costiera una ventina di anni fa superando il concorso di secondo capo e dopo diverse esperienze tra le Capitanerie di porto italiane è giunto alla Guardia costiera di Milazzo. Un punto di riferimento per la squadra navale, dove lo descrivono come un collega sempre disponile e pronto a fronteggiare le esigenze professionali quotidiane.

A dimostrarlo, una volta di più, è adesso l’eroico gesto che lo ha visto protagonista in una giornata impetuosa, dove pur di fronte ad un alto rischio non si è sottratto al dovere di “uomo del mare”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook