Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Salvataggio in mare a Milazzo: ritrovato il corpo senza vita di Aurelio Visalli, il militare-eroe
GUARDIA COSTIERA

Salvataggio in mare a Milazzo: ritrovato il corpo senza vita di Aurelio Visalli, il militare-eroe

di
milazzo, venetico, Messina, Sicilia, Cronaca, Messaggio Promozionale a cura di GDS Media & Communication
Aurelio Visalli

È stato ritrovato stamattina al Tono dai colleghi della capitaneria di porto di Milazzo il corpo senza vita del sottufficiale Aurelio Visalli.

Il militare si era tuffato per salvare a due ragazzini che si erano gettati in mare nonostante le proibitive condizioni meteo con onde alte oltre 7 metri.

Il sottufficiale, che viveva a Venetico, in servizio alla capitaneria di Milazzo sarebbe stato centrato in pieno da un’onda che gli ha fatto perdere i sensi. Vano il tentativo di soccorso degli altri due colleghi che si trovavano a riva.

Il ritrovamento è avvenuto nella baia del tono nel tratto di scogliera denominato “puntitta” a 100 metri da riva. Il corpo è stato trasferito prima all’interno del porto e poi nella sala mortuaria dell’ospedale.

Indagini sono state avviate da parte delle forze dell’ordine e della capitaneria di porto.

Sulla tragedia è intervenuto il Così il ministro della difesa, Lorenzo Guerini: "Esprimo la vicinanza e il cordoglio alla famiglia e alla Guardia costiera del secondo capo Aurelio Visalli, il cui corpo è stato ritrovato in mare. È deceduto per salvare la vita a due bagnanti in difficoltà a Milazzo. Ricordiamo lui e tutte le persone che mettono il loro impegno e la loro vita al servizio dei cittadini e delle istituzioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook