Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, istituiti stalli di sosta e divieti: ecco le strade interessate
POLIZIA MUNICIPALE

Messina, istituiti stalli di sosta e divieti: ecco le strade interessate

Sono stati istituiti a Messina stalli di sosta longitudinali in adiacenza al marciapiede lato est della carreggiata est di via U. Bonino, tra la sede della “Gazzetta del Sud” e la scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “G. Leopardi”, ed in adiacenza al marciapiede lato ovest della carreggiata ovest di via U. Bonino, tra via A. Siligato e 60 metri a nord dell’intersezione con viale Gazzi, realizzando un’unica corsia di marcia nei rispettivi tratti di strada.

Istituiti inoltre 2 stalli di sosta per i veicoli a servizio di persone disabili sul lato est della carreggiata est di via U. Bonino, in prossimità dell’accesso della scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “G. Leopardi” ed uno, sempre per i veicoli a servizio di persone disabili, sul lato ovest della carreggiata ovest di via U. Bonino a sud dell’intersezione con via Oreto. La realizzazione degli spazi di sosta è stata disposta in considerazione della presenza di numerose attività commerciali, di scuole, dell’alta densità abitativa della zona, della cronica carenza di stalli per la sosta veicolare e della continua presenza di veicoli in sosta lungo tutta la strada, che occupando anche gli adiacenti marciapiedi, creano intralcio e pericolo per la regolare circolazione pedonale.

Al fine di migliorare la visibilità per i conducenti dei mezzi di soccorso in uscita dalla sede del Comando dei Vigili del Fuoco, è stato disposto il divieto di sosta 0-24 sul lato sud di via Salandra, tra le vie Napoli e Reggio Calabria.

È stato riaperto al transito veicolare il tratto di strada complanare al viale San Martino lato monte, compreso tra il viale Europa e la via Milano. Pertanto sono stati disposti la rimozione delle transenne, delle barriere fisse e dei segnali verticali di “area pedonale” e di “fine area pedonale” ed il ripristino della preesistente segnaletica stradale. La riapertura del tratto stradale è stata anticipata poiché la temporanea “isola pedonale” non ha avuto il riscontro favorevole dei titolari delle attività commerciali ivi insediate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook