Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente banchi monoposto nelle scuole di Messina, alunni a lezione solo sulle sedie
I DISAGI

Niente banchi monoposto nelle scuole di Messina, alunni a lezione solo sulle sedie

di

La rincorsa prosegue. Comune e Città Metropolitana di Messina sono ancora a caccia di aule e come era facilmente prevedibile i conti si chiuderanno definitivamente a ottobre o, in alcuni casi, anche a novembre.

E intanto scoppia la grana dei banchi monoposto che non arrivano e che stanno mettendo alle corde i presidi, costretti ad allungare gli orari ridotti o a passare ai doppi turni.

Ma c'è un altro nodo da sciogliere. Quasi nessuna scuola della città ha ricevuto i banchi monoposto che il Governo ha promesso: almeno 10.000 pezzi, necessari per far quadrare i conti nelle aule con il giusto distanziamento. Senza banchi monoposto possono accomodarsi almeno 3 o 4 alunni in meno.

Diverse scuole, per ovviare, hanno deciso di iniziare l'anno senza i banchi e i ragazzi hanno avuto solo le sedie.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook