Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reddito di cittadinanza senza diritto, 18 denunciati a Catania: anche condannati per mafia
GUARDIA DI FINANZA

Reddito di cittadinanza senza diritto, 18 denunciati a Catania: anche condannati per mafia

Diciotto persone che percepivano, senza averne diritto, il reddito di cittadinanza sono state denunciate da militari della Guardia di finanza di Catania. Una truffa da oltre 240 mila euro. Alcuni degli indagati sono personaggi condannati per mafia e tra questi affiliati delle più note cosche mafiose locali, come il clan Cappello.

Due i casi emblematici: uno malgrado avesse sostenuto di versare in una condizione di bisogno, aveva provveduto ad acquistare una moto di grossa cilindrata; un altro invece è un giocatore d’azzardo che aveva conseguito imponenti vincite al gioco.

I diciotto sono stati denunciati a piede libero e sono stati segnalati all’Inps per la sospensione immediata e il recupero delle somme.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook