Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, bollettino del 31 ottobre: contagi in aumento in Italia e quasi 300 morti. In Sicilia 18 vittime in un giorno, mai così tante
IL BOLLETTINO

Coronavirus, bollettino del 31 ottobre: contagi in aumento in Italia e quasi 300 morti. In Sicilia 18 vittime in un giorno, mai così tante

Si mantiene costante l'aumento dei contagi da Coronavirus in Sicilia: oggi sono 952 i nuovi positivi sull'isola su 8106 tamponi effettuati. Si registrano però altre 18 vittime (mai così tante in un solo giorno) che portano il totale a 502 da inizio pandemia.

Sono 21.758 i casi di Covid-19 sull'isola da inizio pandemia. Aumentano di 56 unità i guariti arrivando così a quota 6.814. Gli attuali positivi sono 14.442: 962 ricoverati in regime ordinario (+67), 122 in terapia intensiva (+5) e 13.358 in isolamento domiciliare.

I nuovi casi registrati oggi sono così suddivisi: 347 a Palermo, 115 a Ragusa, 108 a Catania, 102 a Trapani, 101 a Messina (nuovo record), 66 ad Enna, 54 a Caltanissetta, 44 ad Agrigento e 15 a Siracusa.

Ancora in aumento, ma più lieve rispetto agli ultimi giorni, i casi di Covid in Italia. Sono 31.758 i positivi registrati nelle ultime 24 ore (ieri 31.084), con il nuovo record dei tamponi, 215.886 (800 più di ieri). In forte crescita invece i decessi, 297 (ieri 199), per un totale di 38.618 vittime.

Sono 97 le terapie intensive in più (1.843 in tutto), e 972 i ricoveri ordinari (in totale 17.966). E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi è sempre la Lombardia (+8.919), seguita dalla Campania in forte crescita (+3.669, 500 casi in più), Piemonte (+2.887), Veneto (+2.697), Toscana (+2.540) e Lazio (+2.289). Unica regione con un aumento a due cifre il Molise, +83. Il totale dei casi sale così a 679.430.

In aumento i guariti, 5.859 (ieri 4.285), per un totale di 289.426. Per questo rallenta la crescita degli attualmente positivi, +25.600 (ieri +26.595), e sono 351.386. Di questi, 331.577 sono in isolamento domiciliare, 24.531 più di ieri. Infine, la percentuale positivi-tamponi sale al 14,7% (ieri 14,4%): è il valore massimo finora registrato in questa seconda ondata della pandemia di Covid-19

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook