Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'Arcivescovo di Palermo sospende catechismo e riunioni nelle parrocchie, sì alle messe
CORONAVIRUS

L'Arcivescovo di Palermo sospende catechismo e riunioni nelle parrocchie, sì alle messe

coronavirus, messe, Corrado Lorefice, Sicilia, Cronaca
Corrado Lorefice

L’Arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, ha disposto, vista la recrudescenza del Covid-19, la sospensione da lunedì 16 novembre a data da destinarsi di tutte le attività parrocchiali "in presenza". Restano invariate le norme relative alla celebrazione dell’Eucaristia e degli altri Sacramenti.

"Dopo avere fatto discernimento nella preghiera ed essermi confrontato col Consiglio episcopale, sono giunto - con rammarico ma per il bene comune - sottolinea Lorefice - alla sofferta determinazione, di sospendere in tutto il territorio della nostra Arcidiocesi, da lunedì 16 novembre e fino a nuova disposizione, le attività di catechesi (sia dei fanciulli che degli adulti) come anche ogni altra forma di attività "in presenza" (riunioni, assemblee) da chiunque e a qualunque titolo organizzate, siano essi Parrocchie, Gruppi, Movimenti, Associazioni o altro. Rimangono, invece, invariate le norme che riguardano la celebrazione dell’Eucaristia e degli altri Sacramenti con la partecipazione del Popolo di Dio, ma raccomando a tutti la puntuale osservanza dei protocolli di sicurezza sanitaria, come a suo tempo dettagliatamente indicati".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook