Giovedì, 22 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Piera Napoli, l'ultimo post del marito tratto dalla pagina Fb "Dna criminale". Poi la confessione
PALERMO

Omicidio Piera Napoli, l'ultimo post del marito tratto dalla pagina Fb "Dna criminale". Poi la confessione

Ha ammesso le proprie responsabilità davanti al magistrato e ai carabinieri: Salvatore Baglione, 37 anni, avrebbe ucciso la moglie Piera Napoli, 32 anni, verso le 13. Il corpo senza vita della donna è stato ritrovato dai carabinieri nel bagno di casa, in via Vanvitelli, nella borgata popolare di Cruillas a Palermo. L’interrogatorio del pm Federica Paiola e del capitano Simone Calabrò è terminato da pochi minuti. Presente anche il legale dell’uomo, Daniele Piparo.

Alcune ore fa  Baglione ha pubblicato un post del profilo "Dna criminale": sullo sfondo di una foto di Robert De Niro, c'è scritto «Il rispetto gran bella cosa, peccato che non tutti ne conoscano il significato». La vittima sul proprio profilo Fb 15 ore fa aveva messo il post: «Vuoi che ti regalino dei fiori il 14 (San Valentino) muori il 13».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook