Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dal 31 marzo chiusa la discarica di Lentini. A rischio la raccolta a Messina, servono soluzioni
ALLARME

Dal 31 marzo chiusa la discarica di Lentini. A rischio la raccolta a Messina, servono soluzioni

di

Dal prossimo 31 marzo non sarà più possibile conferire rifiuti nella discarica di contrada Grotte San Giorgio a Lentini, nel Siracusano. Gli amministratori giudiziari della Sicula Trasporti, la società proprietaria del sito, lo hanno comunicato ai 150 comuni siciliani che in questo momento portano i loro rifiuti evidenziando che la “discarica per rifiuti solidi urbani non pericolosi raggiungerà la sua capienza massima all’incirca nella prima settimana del mese di maggio”. E quindi “i conferimenti di ditte terze dovranno essere sospesi dal 31 del mese di marzo”.
La discarica è in amministrazione giudiziaria dall’operazione “Mazzetta Sicula” del 4 giugno dello scorso anno, quando la Procura di Catania ha indagato a vario titolo gli imprenditori Antonino e Salvatore Leonardi, titolari della discarica Sicula Trasporti, per associazione per delinquere, traffico di rifiuti, corruzione, frode nelle pubbliche forniture e getto pericoloso di cose. La Guardia di finanza avrebbe scoperto “un sistematico illecito smaltimento dei rifiuti solidi urbani provenienti da oltre 200 Comuni siciliani”. Già prima dell’operazione delle Fiamme gialle era stato richiesto l’ampliamento del sito: lo scorso 25 febbraio si è svolta una conferenza dei servizi ed il Comune di Lentini ha espresso parere contrario. Entro il mese di marzo dovrà essere convocata una nuova seduta della conferenza per decidere.

Fra le altre, anche Messina conferisce a Lentini. Adesso la Srr Città Metropolitana dovrà occuparsi di trovare un nuovo sito o un nuovo accordo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook