Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, blitz allo Zen di Palermo: "Fermata nuova faida tra i clan"
QUATTRO FERMI

Mafia, blitz allo Zen di Palermo: "Fermata nuova faida tra i clan"

Ha impedito una più violenta faida di mafia per il controllo di una periferia complessa come lo Zen di Palermo, il blitz della polizia di Stato scattato nella notte. Ne sono convinti gli investigatori che per giorni hanno monitorato gli esponenti legati ai clan e che hanno eseguito quattro fermi di indiziato di delitto, con l’aggravante dal metodo mafioso, emessi dalla Direzione distrettuale antimafia.

I quattro sono accusati di avere fatto parte del commando che lo scorso martedì, allo Zen, ha fatto fuoco contro Giuseppe Colombo e i figli Antonino e Fabrizio, lasciando sul selciato una decina di colpi, tra proiettili inesplosi e bossoli. La Squadra mobile ha chiuso il cerchio su quello che, fin dai primi momenti, aveva assunto le caratteristiche di un vero e proprio agguato di mafia, interrompendo, viene sottolineato, «le esuberanze criminali di quanti credevano di sottrarre lo Zen alla Legge dello Stato».

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook