Lunedì, 17 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sicilia zona rossa da lunedì? Situazione in peggioramento, oggi la decisione?
CORONAVIRUS

Sicilia zona rossa da lunedì? Situazione in peggioramento, oggi la decisione?

coronavirus, covid, Sicilia, Cronaca
Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci

Le singole zone rosse in Sicilia sono ogni giorni di più. Poche ore la decisione di dichiarare altri comuni. E i numeri sono impietosi:  ieri sono stati 1.450 i nuovi positivi su 30.427 tamponi processati, con una incidenza del 4,8%. La Regione è quarta per numero di contagi giornalieri. Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 6 e portano il totale a 5.107. La distribuzione tra le province, vede Palermo con 315 nuovi casi, Catania 475, Messina 122, Siracusa 165, Trapani 99, Ragusa 40, Caltanissetta 87, Agrigento 95, Enna 52.

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ne ha già parlato nelle scorse settimane come ipotesi. Ma adesso quella che sembrava sol una possibilità rischia di diventare zona rossa. Oggi, venerdì 16 aprile, i "nuovi" colori delle regioni che potrebbero portare la Sicilia da arancione a rosso. Provvedimento che scatterebbe lunedì e durerebbe due settimane.

Ieri, intanto, Musumeci è stato a Messina dove, con il rettore Salvatore Cuzzocrea, ha siglato, nel corso di un incontro svoltosi nei locali del rettorato a Messina, un accordo quadro per il coinvolgimento dei medici specializzandi e dei farmacisti ospedalieri in formazione nella campagna di vaccinazione anti Covid-19. L’accordo sarà siglato nei prossimi giorni anche dagli altri Rettori delle università siciliane. La partecipazione all’attività vaccinale, su base volontaria, di durata semestrale e al di fuori dell’orario dedicato alla formazione specialistica, avverrà attraverso il conferimento di incarichi a tempo determinato o di lavoro autonomo.
L’obiettivo dell’accordo è quello di estendere la copertura vaccinale della popolazione in funzione dell’aumento della disponibilità  dei vaccini attraverso il coinvolgimento dei medici specializzandi e dei farmacisti ospedalieri  nelle attività di somministrazione  dei vaccini.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook