Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sicilia, al via i vaccini di massa nelle isole minori: "strappo" tra Regione e Governo
L'AUTONOMIA

Sicilia, al via i vaccini di massa nelle isole minori: "strappo" tra Regione e Governo

Saranno somministrate le dosi a tutti i cittadini dai 18 anni in su: si parte nel weekend a Lampedusa e Linosa, da lunedì nel resto delle isole
coronavirus, sicilia, vaccini, Sicilia, Cronaca
Le Eolie dal mare

La Sicilia avvia la campagna vaccinale di massa nelle isole minori. Saranno somministrate le dosi a tutti i cittadini dai 18 anni in su: si parte nel weekend a Lampedusa e Linosa, da lunedì nel resto delle isole. «Spero che il generale Figliuolo voglia comprendere che da parte nostra non c'è alcuna volontà di essere disobbedienti - dice il governatore Nello Musumeci - ma avvertiamo tutti il peso della responsabilità della specifica condizione epidemiologica dell’isola ma anche di carattere sociale. Dobbiamo correre, altrimenti non ce ne usciremo più da questo tunnel».

«Si farà l’anamnesi del paziente, quindi il medico dirà a quale vaccino bisognerà sottoporsi, se AstraZeneca o altri». Così il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, ha risposto ai cronisti che gli hanno chiesto quali vaccini saranno utilizzati per le somministrazioni di massa nelle isole minori, considerando che ci sono 250 mila dosi AstraZeneca nei frigoriferi non ancora utilizzate

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook