Domenica, 20 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid: in Sicilia calano i contagi, ma resta il nodo vaccini. Da lunedì la zona gialla?
CORONAVIRUS

Covid: in Sicilia calano i contagi, ma resta il nodo vaccini. Da lunedì la zona gialla?

Tasso al 2,3%. Regione ancora ultima classifica somministrazioni

La Sicilia attende ancora di svoltare sulla campagna vaccinale: anche oggi è condannata a restare ultima, stavolta secondo l’indice YouTrend, che valuta la situazione fino al 10 maggio e prende in considerazione non i numeri assoluti dei vaccini somministrati, ma cinque parametri che comprendono anche le dosi fatte rispetto al numero di fiale ricevute. Secondo questo indice, la Sicilia totalizza 55 punti (su un totale di 100), dietro alla Calabria, 58. La media nazionale si attesta a 74 punti.

Ma in attesa del probabile passaggio in zona gialla previsto per lunedì prossimo, l’Isola oggi si piazza sesta in Italia per numero di contagi: 607, mentre soltanto ieri si trovava appena dietro la Campania. Cala di un punto, sempre rispetto a ieri, il tasso tra tamponi e positivi, che si porta al 2,3%, lo 0,3% in meno sulla media nazionale che è del 2,6%. Scende anche il numero dei morti: 22, quattro in meno sul precedente rilevamento, ma comunque alto, se si considera che due giorni fa i decessi erano stati 6. In netto calo anche il numero degli attuali positivi: 20.035 con un decremento di 2.127 casi.

I guariti oggi sono 2.712 e negli ospedali i ricoverati scendono di 48 unità, attestandosi a 1.044. In controtendenza i ricoveri nelle terapie intensive, che crescono di otto rispetto a ieri, portandosi a 125. Catania registra il numero maggiore di contagi, 247, chiude Trapani con 22. Intanto, domani parte la campagna di vaccinazione per la fascia 50-59, le cui prenotazioni sono aperte dal 6 maggio. Era già in corso, invece, la vaccinazione dei soggetti della stessa età ma con patologie.

E oggi la Regione fa sapere che ai cinquantenni che stanno bene sarà proposta la vaccinazione con AstraZeneca, ma su base volontaria, considerato che ancora l'Aifa non si è espressa sulla opportunità di somministrare il farmaco anglio-svedese a chi ha meno di 60 anni. E per quanto riguarda le vaccinazioni, prosegue con successo la campagna nelle isole minori della Sicilia: oggi nelle Eolie si è aggiunta Stromboli alle 4 altre Covid-free: Salina, Alicudi, Filicudi, Panarea. Le ultime saranno Vulcano e Lipari, già in settimana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook