Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sicilia, al via le prenotazioni per over 40: in estate medico e vaccino per chi è in vacanza
CORONAVIRUS

Sicilia, al via le prenotazioni per over 40: in estate medico e vaccino per chi è in vacanza

Da oggi alle dieci attraverso i canali messi a disposizione da Poste Italiane prendono il via in Sicilia, che diventa zona gialla, le prenotazioni per il nuovo target di popolazione over 40. I soggetti individuati «potranno prenotare l'appuntamento per l'inoculazione tramite la piattaforma prenotazioni.vaccinicovid.gov.it, il call center dedicato - telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì alla domenica dalle ore 8 alle 20 -, via sms al numero 339.9903947, attraverso i 687 sportelli Atm Postamat o tramite i 2.200 portalettere in servizio per il recapito sull'Isola.

Per la prenotazione è sufficiente tenere a portata di mano il codice fiscale, la tessera sanitaria e un numero di cellulare, utile e indispensabile alla conferma dell'appuntamento. E ieri sulla gestione della pandemia è intervenuto il governatore Nello Musumeci: «Siamo stati pochissimo in zona rossa e arancione, abbiamo pagato qualche disattenzione della Pasqua e della Pasquetta.

Adesso è tutto pronto per la zona gialla, che non è il massimo, ma ci consente di rianimare i nostri operatori economici. Stiamo lavorando per aprire nuovi hub - ha aggiunto Musumeci -. Negli ultimi giorni abbiamo avuto un aumento vertiginoso delle prenotazioni e, per Astrazeneca, il ricorso diretto al punto vaccinale. Sono ottimista, contiamo di ospitare milioni di turisti quest'estate. Negli ultimi 4 giorni in Sicilia abbiamo somministrato 150 mila vaccini, un dato che mi fa ben sperare. C'è un grande coinvolgimento della gente.

Per uscire da questa situazione bisogna vaccinarsi. Stiamo puntando per i prossimi giorni sugli operatori economici. Lavoriamo per mettere in sicurezza il settore turistico. Chiunque verrà in Sicilia potrà attivare un call center se dovesse avere bisogno di un medico per una vacanza assolutamente serena». Poi il presidente Musumeci ha annunciato: «Siamo pronti a vaccinare anche i maturandi. In Sicilia sono 30-35 mila. Proprio oggi ne ho parlato con l'assessore all'Istruzione Roberto Lagalla, e siamo anche pronti a mettere a disposizione dei turisti che verranno in Sicilia la possibilità di vaccinarsi».

Intanto sull'Isola scendono in campo i medici odontoiatri sul fronte della campagna vaccinale: è stato firmato l’accordo tra il governatore Nello Musumeci, nella qualità di assessore alla Salute ad interim, e il Coordinamento Albi odontoiatri degli Ordini professionali della Sicilia, guidato dal presidente regionale Giuseppe Renzo, alla presenza delle organizzazioni sindacali di categoria. Il protocollo prevede che tutti gli iscritti negli albi dei dentisti potranno partecipare alla somministrazione dei vaccini anti-Ccovid su base volontaria. Il reclutamento degli iscritti avverrà attraverso gli Ordini per competenza territoriale.

«Sono particolarmente soddisfatto - ha commentato Renzo - di questo prezioso e atteso coinvolgimento della nostra classe Medico odontoiatrica nella lotta contro il virus. Gli odontoiatri, nella loro formazione Medica hanno acquisito le corrette competenze e si sono resi sempre disponibili fin dall’inizio a combattere il rischio di contagio, a rispettare con grande rigore e determinazione la normativa anti-covid nella loro attività professionale e da oggi diventano davvero parte attiva al pari di tanti Medici e operatori della Sanità»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook