Lunedì, 14 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini: in Sicilia al via le prenotazioni per la fascia 16/39 anni. E la Calabria apre agli over12
CORONAVIRUS

Vaccini: in Sicilia al via le prenotazioni per la fascia 16/39 anni. E la Calabria apre agli over12

Verranno utilizzati i vaccini Pfizer e Moderna e, su base volontaria, anche Vaxzevria e Janssen (monodose)

Al via anche in Sicilia, da oggi 3 giugno, le prenotazioni per le vaccinazioni anti-Covid per chi ha tra 16 e 39 anni. L'estensione della somministrazione del siero al nuovo target (che comprende oltre un milione e trecentomila persone) è stata autorizzata nell’ambito della campagna nazionale di immunizzazione. Verranno utilizzati i vaccini Pfizer e Moderna e, su base volontaria, anche Vaxzevria e Janssen (monodose).

E’ possibile fissare il proprio appuntamento ai centri vaccinali sia dalla piattaforma di Poste Italiane (https://testcovid.costruiresalute.it/) sia da quella della Fiera del Mediterraneo di Palermo (https://fiera.asppalermo.org/) per chi vorrà immunizzarsi all’hub provinciale.

Non si tratta di open day: stante l’ampiezza del target, la prenotazione è indispensabile per accedere alla vaccinazione. Ai cittadini viene proposto il siero Pfizer o in alternativa Moderna, ma possono scegliere anche di vaccinarsi con AstraZeneca o Johnson & Johnson.
Per chi va a vaccinarsi all’hub di Palermo, in Fiera, cancelli di via Sadat aperti dalle 8 per chiudere alle 23:30; dall’1:30 i prenotati del turno notturno possono accedere dall’ingresso di piazza Cascino. Per garantire un afflusso ordinato, i due padiglioni della Fiera, 20 e 20A, funzionano simultaneamente.

«La campagna vaccinale assume proporzioni ancora più vaste e diventa di massa - dice il commissario Covid della Città metropolitana di Palermo, Renato Costa - aspettavamo questo momento, perchè siamo convinti che coinciderà con una forte accelerazione delle immunizzazioni. C'è voglia di vaccinarsi, specie tra i più giovani, come abbiamo constatato in questi giorni con la ventata di entusiasmo ed energia dei maturandi. Noi siamo qui h24, ad aspettare chiunque voglia contribuire a questo grande sforzo collettivo per uscire insieme dalla pandemia».

«Nell’Isola, quindi - evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci - chiunque potrà vaccinarsi. È un’occasione da non perdere per arrivare il prima possibile all’immunizzazione di massa: solo in questo modo potremo affrontare i prossimi mesi con più serenità. Mettersi al sicuro, con il vaccino, è l’unica strada possibile per uscire presto e definitivamente dal tunnel della pandemia».

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda la fascia 12-16 che invece, in altre regioni come la Calabria, potrà prenotarsi.

Sulla scorta di quanto disposto dal Commissario Figliuolo anche in Calabria ci si appresta ad ampliare le fasce d’età. Da oggi alle 16, dunque, potranno accedere alla prenotazione tutte le persone a partire dai 12 anni, comprendendo anche i ventenni e gli over30 che erano in attesa di essere inseriti. Dai 12 ai 16 anni verrà somministrato il vaccino Pfizer, come approvato dall’Ema, l’Agenzia italiana del farmaco. Proseguiranno, inoltre, le prenotazioni per tutte le altre categorie, dai 40 anni in su, con un canale preferenziale per i pazienti fragili ed i caregiver, persone con patologie e gli over 60,70 ed 80.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook