Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Carabiniere in servizio a Lampedusa positivo alla variante Delta
CORONAVIRUS

Carabiniere in servizio a Lampedusa positivo alla variante Delta

Il militare dell’Arma non era ancora vaccinato ed era impiegato per l’assistenza ai migranti. Poi è stato trasferito al Covid Hotel San Paolo di Palermo
carabiniere, coronavirus, covid, delta, lampedusa, Sicilia, Cronaca
Lampedusa

Nei giorni scorsi in servizio a Lampedusa, un carabiniere di 41 anni arrivato in aereo a Palermo, è risultato positivo alla variante Delta del Coronavirus.

L’Asp ha ricostruito come l’uomo sia partito lo scorso 22 giugno dall’Isola delle Pelagie, dove era impiegato per l’assistenza ai migranti, con un volo di linea per rientrare nel capoluogo siciliano. Il militare dell’Arma non era ancora vaccinato. Atterrato con qualche linea di febbre all’aeroporto Punta Raisi è stato sottoposto al tampone risultando positivo. Il carabiniere è stato trasferito al Covid Hotel San Paolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook