Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donna palermitana faceva prostituire figlio minorenne davanti al pc, un prete pagava per guardare
DUE ARRESTI

Donna palermitana faceva prostituire figlio minorenne davanti al pc, un prete pagava per guardare

Una donna palermitana - madre di un ragazzino minorenne - e un prete della provincia di Perugia sono stati arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Palermo per prostituzione minorile. Secondo quanto ricostruito - nell’ambito di una più articolata indagine dei carabinieri della Compagnia di Termini Imerese - la donna ha fatto prostituire il figlio, facendolo esibire in atti sessuali davanti alla videocamera del computer, in cambio di soldi. La donna avrebbe "venduto" il minore al religioso che pagava per guardare le immagini. L’uomo è stato portato in carcere, mentre la donna è finita ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook