Martedì, 28 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Una norma anti-barconi nel ddl sulle isole minori in Sicilia
LE PROPOSTE

Una norma anti-barconi nel ddl sulle isole minori in Sicilia

di
Così i sindaci vogliono far fronte alle invasioni dei turisti mordi e fuggi da Eolie, Egadi, Lampedusa e le altre

C’è anche un intervento per la regolamentazione dei “barconi” nel disegno di legge sulle isole minori, che i sindaci dei Comuni siciliani interessati hanno presentato tramite l’Anci al governo nazionale. Un “pacchetto” di misure finalizzato a superare le tante difficoltà determinate dall’insularità attraverso proprio un provvedimento normativo che ne riconosca – finalmente – le peculiari e specifiche esigenze, prevedendo tutte quelle misure a compensazione dei disagi e delle criticità che soffrono queste realtà, i loro abitanti e le loro Amministrazioni.

Nel disegno di legge i sindaci di Lipari (Marco Giorgianni), Favignana (Francesco Forgione), Lampedusa e Linosa (Salvatore Martello), Malfa (Clara Rametta, Pantelleria (Vincenzo Vittorio Campo) e Ustica (Salvatore Militello) si soffermano su quattro proposte da inserire nel disegno di legge già predisposto, tenendo conto anche delle prime criticità segnalate.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook