Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, arrestata una donna che nascondeva due pistole nella cintura dei pantaloni
POLIZIA

Gela, arrestata una donna che nascondeva due pistole nella cintura dei pantaloni

Gli investigatori sospettano che sia stata incaricata dal marito o da altri di occultare tra i vestiti le armi così da eludere eventuali controlli

La polizia ha  arrestato per detenzione di due pistole e munizioni di vario tipo una donna di 31 anni di Gela. Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, gli investigatori hanno dato avvio ad un’indagine lampo per individuare l’abitazione indicata come luogo dove la notte prima c'era stato molto trambusto. Poche ore dopo, i poliziotti hanno effettuato una perquisizione presso il domicilio di una famiglia gelese. Così è stato scoperto che la donna deteneva illegalmente, alla cinta dei pantaloni, due pistole e munizioni di diverso tipo. Gli investigatori sospettano che sia stata incaricata dal marito o da altri di occultare tra i vestiti le armi così da eludere eventuali controlli della polizia. La ricerca in casa ha consentito ai poliziotti di rinvenire un fucile ad aria compressa che sarà sottoposto ad accertamenti per verificare se potenzialmente offensivo in quanto modificato ed alcuni strumenti elettronici per la captazione di conversazioni. La donna è stata condotta in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook