Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, distruggevano le vetrine dei negozi nella notte: arrestati due giovani - VIDEO
13 EPISODI

Siracusa, distruggevano le vetrine dei negozi nella notte: arrestati due giovani - VIDEO

Pochi giorni fa le vittime si erano anche rivolte al prefetto che aveva convocato il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Terrorizzavano i commercianti di Siracusa. Arrestati da carabinieri e polizia due giovani di 21 e 26 anni che, utilizzando il metodo della spaccata, facevano irruzione di notte nei negozi e razziavano tutto. Pochi giorni fa le vittime si erano anche rivolte al prefetto che aveva convocato il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. La polizia di Stato e i carabinieri di Siracusa, coordinati dalla procura, erano già sulle tracce dei due e ne seguivano i movimenti fino a quando il cerchio si è stretto attorno a due siracusani, già conosciuti alle forze di polizia, tanto che il ventiseienne era anche sottoposto alla misura della sorveglianza speciale.

Per loro si sono aperte le porte del carcere dopo l’esecuzione del fermo di indiziato di delitto disposto dal procuratore aggiunto Fabio Scavone. I due sono gravemente indiziati, complessivamente, di 13 episodi di furto aggravato. Nell’ultimo periodo la coppia di ladri aveva preso di mira e derubato bar, tabaccherie, benzinai, panifici, parrucchieri e negozi di alimentari, causando ingenti danni alle strutture. Lanciavano a velocità una moto come un ariete contro le vetrate e le saracinesche degli esercizi commerciali e, dopo averle spaccate, si introducevano all’interno. Importante anche l’analisi delle immagini riprese dai circuiti di videosorveglianza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook