Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Beni per mezzo milione sequestrati a un imprenditore vicino ai clan di Palermo
CARABINIERI

Beni per mezzo milione sequestrati a un imprenditore vicino ai clan di Palermo

Sottochiave un'impresa individuale con sede a Palermo per la lavorazione di marmi, un appezzamento di terreno agricolo e cinque rapporti bancari.

Beni per mezzo milione di euro sono stati sequestrati dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo al 37enne Francesco Di Marco, condannato in primo e secondo grado a 6 anni e mezzo di reclusione perchè ritenuto responsabile di aver fatto parte della famiglia mafiosa di Santa Maria di Gesù.

Le indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Marzia Sabella, hanno dimostrato come i beni fossero frutto delle sue attività illecite, consentendo così alla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo di emettere il provvedimento riguardante una impresa individuale con sede a Palermo per la lavorazione di marmi, un appezzamento di terreno agricolo e cinque rapporti bancari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook