Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, arrestati padre e figlio intenti a rubare 300 chili di cavi di rame
CARABINIERI

Siracusa, arrestati padre e figlio intenti a rubare 300 chili di cavi di rame

Gli uomini dell'Arma li hanno colti flagrante in uno stabilimento industriale

I carabinieri della Stazione di Priolo-Gargallo, nel Siracusano, hanno arrestato padre e figlio per furto aggravato. I militari dell’Arma avevano notato che la recinzione del magazzino di un noto stabilimento della zona industriale, era stata tagliata. Così sono stati sorpresi i due uomini, 49 e 30 anni rispettivamente, intenti a trafugare 300 chili di cavi di rame. Ora sono arresti domiciliari. La refurtiva è stata restituita al proprietario e gli attrezzi da scasso dei due sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook