Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, accoltella la compagna ferendosi alla mano e poi fugge dall'ospedale. Ora è ricercato
QUARTIERE NOCE

Palermo, accoltella la compagna ferendosi alla mano e poi fugge dall'ospedale. Ora è ricercato

Accoltella la compagna al volto e si ferisce a sua volta, viene arrestato ma fugge dagli arresti domiciliari fiduciari disposti in ospedale. E’ successo a Palermo, nel quartiere Noce, dove un uomo di 23 anni, al culmine di un violento litigio, ha accoltellato sabato sera in pieno volto la convivente. Dopo aver soccorso la donna, le forze dell’ordine chiamate dal vicinato hanno arrestato l’uomo con l’accusa di lesioni personali e, visto che si era procurato un taglio al polso, questi è stato ricoverato e gli sono stati concessi gli arresti domiciliari al Policlinico. Nella notte tra domenica e lunedì, però, il giovane, la cui sorveglianza così come da prassi non era disposta per l’intero arco delle ventiquattro ore, è riuscito a fuggire dalla struttura ospedaliera ed è tutt'ora ricercato dalla Polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook