Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pugni alla testa del marito causano un’emorragia cerebrale: 33enne denunciata a Siracusa
LESIONI PERSONALI

Pugni alla testa del marito causano un’emorragia cerebrale: 33enne denunciata a Siracusa

Sono ancora al vaglio degli investigatori a Siracusa motivi che hanno spinto una donna di 33 anni a colpire violentemente il proprio marito con dei pugni alla testa che hanno causato all’uomo un’emorragia cerebrale (intraparenchimale) con una prognosi di 30 giorni. Gli agenti delle Volanti, considerata la gravità delle ferite riportate dalla vittima, sono intervenuti al pronto soccorso dell’ospedale di Siracusa e hanno, dopo i primi accertamenti, riscostruito la vicenda che ha visto il marito finire in ospedale dopo che era stato malmenato dalla moglie nell’appartamento. La donna è stata denunciata per lesioni personali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook