Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Secondo caso di variante Omicron in Sicilia: è vaccinata e sta bene
CORONAVIRUS

Secondo caso di variante Omicron in Sicilia: è vaccinata e sta bene

Il sistema di sorveglianza, in 5 giorni, ha consentito la identificazione della variante

Secondo caso di variante Omicron in Sicilia. Ad annunciarlo è l’assessore alla Salute, Ruggero Razza, con un post su Facebook. «Prontamente identificata grazie al sequenziamento nei laboratori di Palermo - scrive -. Si tratta di una giovane di 31 anni. Grazie alla doppia vaccinazione anche lei, come il precedente caso, è paucisintomatica ed isolata al domicilio».

La trentunenne ha effettuato un tampone in aeroporto, dopo essere giunta a Palermo da Londra. «Ottimo il sistema di sorveglianza - aggiunge l’assessore - che, in 5 giorni ha consentito la identificazione della variante; benché due casi siano ancora pochi per una valutazione organica, si conferma che la variante sui soggetti vaccinati non alza le possibilità di ospedalizzazione. Quindi: Vaccinatevi».

Il primo caso di variante Omicron nell’Isola era stato riscontrato lo scorso 13 dicembre su un uomo con doppia dose, che ha accusato lievi sintomi ed è stato posto all’isolamento domiciliare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook