Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scomparso ad Agrigento: 38enne ritrovato e salvato in un fiume
CARABINIERI

Scomparso ad Agrigento: 38enne ritrovato e salvato in un fiume

Il ragazzo, affetto da disturbi di natura psichica, si era allontanato dalla propria abitazione. Portato in ospedale, non è in pericolo di vita

Un equipaggio dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Agrigento è intervenuto in contrada Businè per le operazioni di salvataggio di un uomo di 38 anni, residente in provincia, affetto da disturbi di natura psichica, che si era allontanato dalla propria abitazione senza fornire notizie.

I familiari del giovane, accortisi della scomparsa, si sono rivolti immediatamente ai carabinieri della locale Stazione che hanno diramato le ricerche sul territorio. L’equipaggio del Nucleo Radiomobile di Agrigento ha perlustrato una zona impervia insistente in contrada Businè, fino ad addentrarsi lungo le ripide pendici del vallone circostante, dove, nell’alveo del fiume sottostante, hanno individuato l’uomo che si trovava intrappolato nel fango fino al busto, con un principio di assideramento e a rischio di annegamento.

L’uomo è stato soccorso dai carabinieri che sono riusciti a metterlo in salvo. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato nell’ospedale di Agrigento dove è stato sottoposto alle cure dei sanitari che lo hanno dichiarato non in pericolo di vita.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook