Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capodanno, almeno 400 cani e gatti morti per i botti. Primato negativo per Calabria e Sicilia
I DATI

Capodanno, almeno 400 cani e gatti morti per i botti. Primato negativo per Calabria e Sicilia

Numeri peggiori rispetto a un anno fa e secondo l'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente sarebbero centinaia quelli scappati e di cui non si conosce la sorte

Il Capodanno non è una festa per gli animali. Secondo i primi dati diffusi dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente nella notte di san Silvestro sono almeno 400 tra cani e gatti morti e centinaia quelli scappati di cui non si conosce la sorte.

Si tratta di un dato peggiore rispetto a quello dello scorso anno anche se, fanno sapere gli animalisti, è provvisorio. Le regioni con il maggior numero di animali deceduti sarebbero la Calabria e la Sicilia, seguiti da Lombardia e Campania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook